La produzione complessiva di Mazda3 ha raggiunto i 5 milioni di unità alla fine di aprile, raggiungendo questo  traguardo 12 anni e 10 mesi dopo l’inizio

della produzione della prima generazione a metà del 2003. E’ il secondo modello  Mazda a raggiungere questa cifra dopo la Mazda Familia, prodotta dal 1963 al 2003, meglio conosciuta in Europa come Mazda 323. Circa 700.000 Mazda3 hanno trovato casa in Europa dall’inizio mazda3della commercializzazione. Le vendite cumulative di Mazda3 hanno rappresentato circa un terzo delle vendite globali nel corso dell’anno fiscale 2014-15. Attualmente Mazda3 è prodotta nello stabilimento di Hofu in Giappone, Changan Mazda Automobile Co., Ltd. in Cina, AutoAlliance (Thailand), e Mazda de Mexico Vehicle Operation. Mazda 3 è assemblata anche in Malesia e Vietnam.

Fin dalla prima generazione di questo modello, Mazda ha continuamente lavorato per superare le aspettative con l’apprezzatissima Mazda3, affinando il suo design dinamico e le prestazioni per migliorare il piacere di guida, così come i costi di gestione. L’attuale generazione, lanciata nel 2013 nelle due versioni – due volumi a cinque porte e berlina a quattro porte – è stata riprogettata da zero partendo dal premiatissimo design esterno KODO – Soul of Motion. Dispone anche della gamma completa delle tecnologie SKYACTIV, che includono una piattaforma e corpo leggero ma rigido, e vanta le 5 stelle Euro NCAP per la sicurezza in caso di urti. La gamma dei motori disponibili in Europa comprende due motori benzina SKYACTIV-G da 1,5 e 2.0 e due turbodiesel SKYACTIV-D da 1,5 e 2,2 litri – tutti Euro-6  – abbinati ad efficienti cambi a 6 marce sia automatici che manuali. Il risultato è una splendida combinazione di prestazioni eccezionali e consumi superbi.

Redazi0ne MotoriNoLimits